Naif bin Abdul Aziz Al Saud

Naif bin Abdul Aziz, ministro degli interni dal 1975 e vice primo ministro dal 27 ottobre 2011 fino alla sua morte. Egli è il terzo figlio dei figli del Re Abdul Aziz bin Abdul Rahman maschi della moglie Principessa Hessa bint Ahmed al-Sudairi. Abbia accettato l’incarico dopo la morte del principe ereditario Sultan bin Abdul Aziz e prima che ha servito come secondo vice primo ministro dal 27 marzo 2009, il ministro dell’interno dal 1975. Sottoposto a dure critiche da mandato di giuristi del Ministero degli interni.

Nato principe Naif a Taif e ha studiato alla scuola dei principi e ricevere una educazione a scuola da Katie professore della Mecca e poi da Sheikh Abdullah Serena.
Incluso in diverse posizioni detenute dal Regno di suo padre Re Abdel Aziz, il 17 maggio 1371 agente designato per la regione di Riyadh. Il 3 marzo 1372 e nominato Emir di Riyadh. È nominato Vice Ministro dell’interno alla data 29 17 febbraio 1390, 1394 su 17 Ramadan a.h., nominato il post stesso.
17 Safar 1395 Ah decreto nominato ministro di stato per gli affari interni. Il 8 Shawwal 1395 h regio decreto lo ha nominato ministro degli interni.
30 Safar 1430 AH/27 marzo 2009 Re Abdullah bin Abdul Aziz ha ordinato il Royal nominato secondo vice primo ministro e ministro degli interni.
29 Muharram 1432 h, 27 aprile 2011 re Abdullah bin Abdul Aziz ha ordinato la nomina reale come principe ereditario dopo la morte del principe Sultan bin Abdul Aziz
.
È morto il sabato 26/6/1433 h 16 gennaio 2012 all’età di 78 anni secondo la Reuters che era morto nella città Svizzera di Ginevra, dove stava scontando con un congedo di esame prevista.
Che la morte era a causa di problemi cardiaci e fu sottoposto a questa crisi in un periodo della sua visita a Ginevra, ha detto una fonte medica a Ginevra.

La Corte reale ha annunciato si trasferirà da Ginevra a Jeddah, e i morti saranno in preghiera su domenica 17 giugno 2012, dopo la preghiera del Marocco nel Masjid Al-Haram di Mecca, sono stata offerta ai servi di re Abdullah bin Abdulaziz, che hanno ricevuto le condoglianze a suo fratello, principe Nayef. Dopo aver eseguito la preghiera funebre fu sepolto nel cimitero della giustizia alla Mecca.
Molti hanno inviato le condoglianze di figure politiche di re Abdullah, compresi noi Presidente Barack Obama e il presidente francese Francois hollande e ministro degli esteri britannico William Hague e re Abdullah II di Jordan e altri leader di paesi arabi.

مكتبة الصور

مكتبة الفيديو

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Flag Counter